Executive Assessment & Leadership Mentoring

Executive Assessment per la valutazione del potenziale.

 

Ogni organizzazione è un sistema dinamico: un insieme di ruoli e responsabilità che interagiscono tra loro ed evolvono continuamente. I mutamenti di scenario – come riorganizzazioni, fusioni e cambiamenti del modello di business o nuovi approcci alla governance – coinvolgono tutta l’azienda e determinano impatti enormi sulle persone.

 

Noi di LHH sviluppiamo progetti volti a supportare le organizzazioni in momenti di cambiamento e apprendimento. Supportiamo l’azienda in ogni decisione strategica, promuovendo la conoscenza delle risorse e il loro posizionamento all’interno dell’organizzazione attraverso l’individuazione di punti di forza, aree di miglioramento e possibilità di sviluppo.

 

L’Executive Assessment per la valutazione del potenziale aiuta a comprendere le potenzialità ancora inespresse di ciascun individuo, per esempio per poter ricoprire ruoli differenti o ampliare il perimetro di responsabilità. È una rilevazione qualitativa che ha l'obiettivo di individuare le aree in cui la persona può sviluppare ulteriormente le proprie capacità e incrementare l'efficienza del proprio lavoro.

 

  • Quando e Dove
  • Obiettivi e Vantaggi
  • Leadership Mentoring per lo sviluppo del potenziale

 

Assessment di selezione - Executive Assessment

 

  • La selezione di risorse professionali dall’esterno e/o dall’interno;
  • i piani di sviluppo, di mobilità e di carriera;
  • le possibili “rotazioni” organizzative;
  • gli interventi formativi;
  • le politiche di retention sulle risorse chiave;
  • la verifica di adeguatezza di particolari risorse rispetto al ruolo che occupano.

 

Contatta un nostro consulente specializzato >

 

La valutazione del potenziale avviene attraverso colloqui individuali con Senior Assessor, integrati da test specifici, scelti di volta in volta a seconda del progetto.
Lo strumento consente di valutare il potenziale di un manager al fine di descriverne preferenze comportamentali, attitudini, capacità, valori, motivazioni e potenzialità.
Il profilo che emerge dalla valutazione del potenziale consente di verificare l’adeguatezza di un profilo o i gap da colmare, rispetto a percorsi di carriera o a cambiamenti di ruolo.

 

Attraverso l’Executive Assessment vengono indagate le competenze manageriali più importanti, partendo dalle aree

 

  • cognitiva: capacità di raccogliere ed elaborare informazioni, capacità di analizzare e risolvere problemi;
  • relazionale: socievolezza, negoziazione, leadership, orientamento al cliente, integrabilità, comunicazione;
  • gestionale realizzativa: iniziativa, decisione, controllo, orientamento al risultato, organizzazione e pianificazione;
  • sistemica: originalità, creatività, disponibilità al cambiamento, pensiero strategico;
  • emotiva: stabilità emotiva, tolleranza allo stress e alla frustrazione, assunzione di responsabilità.

 

Contatta un nostro consulente specializzato >

 

Il Leadership Mentoring aiuta le persone ad acquisire, rafforzare o consolidare le capacità necessarie per ricoprire il proprio ruolo aziendale in modo efficace ed efficiente.

 

L’obiettivo è far loro acquisire una maggiore competenza professionale, potenziare l’efficacia del proprio lavoro e superare le barriere che ostacolano il miglioramento delle performance.

 

Partendo dall’unicità di ciascun individuo, l’obiettivo del Mentoring è operare un cambiamento comportamentale, una trasformazione che possa migliorare e ampliare le potenzialità della persona, per raggiungere ogni obiettivo in modo sempre più efficace.

 

Contatta un nostro consulente specializzato >