Bae Systems

Premiato supporto di outplacement e reimpiego

INIZIAMO

Vuoi sapere come possiamo aiutare la tua azienda?

Contattaci
BAE Systems case study

La sfida 

Nonostante il successo della politica di reimpiego, che aveva consentito di ritenere oltre 1200 dipendenti da quando era stata istituita nel 2010, BAE Systems pensava di poter fare ancora meglio. Avendo lavorato con LHH per diversi anni allo sviluppo del talento e in programmi di ricollocazione, BAE Systems ci ha invitati ad ampliare il programma di reimpiego disponibile ai dipendenti colpiti dal cambiamento sul posto di lavoro.  

La soluzione  

Sapendo che i tre fattori primari per il successo di un programma di reimpiego sono l'accesso veloce, il supporto e l'azienda stessa,  LHH si è concentrata su come migliorarli per garantire che quante più persone possibili sapessero delle opportunità di reimpiego disponibili e che fossero ben posizionate per sfruttare al meglio questi servizi: 

• È stato creato un portale online come unico punto di accesso a tutti i servizi, ai materiali e alle informazioni. Ciò ha aiutato BAE anche a monitorare e analizzare i progressi di tutte le persone coinvolte nel processo, che di conseguenza ha agevolato la presa di decisioni in materia di selezione, individuazione del talento e sviluppo. 
• Sono stati forniti briefing 1:1, workshop sulla stesura del CV e sulle tecniche di colloquio, oltre a coach in loco e programmi di outplacement per chi lasciava l'azienda. In questo modo, i dipendenti BAE potevano contare su un supporto completo in ogni fase della transizione.  

L'impatto  

Dall'introduzione del portale, altri 200 dipendenti sono stati reimpiegati in BAE Systems nel Regno Unito. LHH ha registrato l'uso del portale da parte di oltre 3.000 dipendenti di BAE Systems. Il reimpiego di oltre 1400 dipendenti ha consentito a BAE Systems di risparmiare parecchi milioni sugli esborsi di ridondanza. Altri risparmi sono stati attribuiti alla riduzione dei costi per la selezione del personale e l'outplacement.     

Ma al di là del tangibile risparmio sui costi, il processo ha visto i dipendenti reimpiegati farsi consapevolmente carico della loro carriera, diventando in ultima analisi veri e propri "attivisti della carriera". Con un tasso di soddisfazione del 96% e un tasso di raccomandazione del 100% sui servizi di carriera utilizzati, BAE Systems può star certa che i dipendenti reimpiegati presteranno servizio nei loro nuovi ruoli con rinnovata energia e che contribuiranno al successo dell'azienda. 

Citazione di Paul Schofield, Head of Employee Relations, BAE Systems plc  

“LHH ha un'ottima reputazione in seno a BAE Systems per il grande supporto fornito ai nostri dipendenti, l'eccellente servizio clienti e la fornitura di programmi economicamente vantaggiosi. È quindi naturale per noi aver stretto una partnership esclusiva con LHH per i servizi di supporto all'outplacement e al reimpiego. Il successo del reimpiego semplifica la gestione dei programmi di trasformazione. Il reimpiego evita i costi di ridondanza e detiene le competenze e le capacità dei dipendenti in seno all'azienda, perché dunque non investire per massimizzarne la probabilità di successo per i nostri dipendenti? " 

Condividi questo articolo

Vuoi imparare nuovi modi per aumentare le prestazioni della tua azienda?

Possiamo aiutarti a sfruttare le opportunità. Contatti
Con oltre 380 uffici al mondo, siamo ovunque la tua azienda ha bisogno di noi. Uffici nel mondo